17.6 C
Bassano
26 Ottobre 2020
Cittadella Cronaca Cronaca Cittadella

Sold out dei Nomadi a Carmignano

CARMIGNANO. Sold out il concerto dei Nomadi a Carmignano dei Brenta in programma sabato 11 luglio in Piazza Marconi. Lo annunciano il Comune e DuePunti Eventi che, tra i primi in Italia, in accordo con la storica band italiana, avevano deciso di organizzare il concerto nonostante le disposizioni restrittive del dopo-emergenza.

Il pubblico ha premiato fin da subito la scelta del gruppo di non abbandonare i live, per dare un sostegno ai lavoratori dello spettacolo e alle loro famiglie, riducendo il proprio cachet e permettendo così agli organizzatori di predisporre tutte le azioni di sicurezza e di distanziamento sociale.

“Un grande successo di vendita per una grande iniziativa, che apre la lunga serie di eventi proposti dal Comune per un’estate di cultura e intrattenimento” spiega il Sindaco di Carmignano di Brenta Alessandro Bolis “Ma è anche il segnale della voglia di uscire e di tornare a ritrovarci nelle nostre piazze, un modo per ricominciare e rilanciare la nostra nuova normalità. Sottolineo che l’evento è organizzato seguendo tutte le misure di sicurezza previse dai protocolli della Regione Veneto”.

Le richieste per assistere al concerto della band guidata da Beppe Carletti sono arrivate anche da fuori regione, un segnale di affetto del “popolo nomade” e della voglia di live dopo il lungo periodo di quarantena.

Mi aspetto un pubblico caloroso” ha dichiarato Beppe Carletti “Chi ha deciso di venire al concerto è alla ricerca di emozioni vere… Già adesso, solo a parlarne, mi vengono i brividi. Si, mi aspetto commozione fino alle lacrime!”.

Inizio concerto ore 21.30. Si raccomanda di recarsi per tempo al concerto per permettere i controlli di sicurezza. Ricordiamo che per l’accesso è necessario l’uso della mascherina. Maggiori informazioni su  www.duepuntieventi.com.

Articoli correlati

Bar incendiato: il responsabile tradito dalle bruciature a una mano

Redazione

Scontro fra auto: un ferito

Redazione

Sfruttamento del lavoro: un arresto

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più