25.6 C
Bassano
26 Maggio 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Spara alla nipote, colpisce l’uomo che voleva difenderla

SOLAGNA. Sabato scorso una giovane ha telefonato al 112 dicendo che un suo conoscente era stato ferito da colpi di pistola vicino a Ponte San Lorenzo, sul Monte Grappa. I carabinieri di Solagna hanno trovato sul posto un 64enne che presentava ferite ad un braccio ed al dorso. Mentre stavano raccogliendo funghi sono stati raggiunti da Antonio Cerantola, 66enne, zio della donna, con la quale ha iniziato una violenta discussione, accusandola di parlare male di lui in pubblico.

L’accompagnatore della donna ha preso le sue difese, a quel punto Cerantola ha estratto una pistola ed esploso dei colpi all’indirizzo della donna, ma colpendo l’accompagnatore. Il malcapitato, condotto presso il pronto soccorso, ha riportato solo ferito superficiali.

La perquisizione domiciliare a carico di Cerantola ha portato alla luce una pistola calibro 22 con matricola abrasa, un silenziatore e varie munizioni. Nel contempo veniva identificato il fratello dell’arrestato, deferito a piede libero per concorso in detenzione illegale di arma da fuoco clandestina.

Antonio Cerantola è stato arrestato per lesioni personali aggravate e detenzione illegale di arma da fuoco clandestina, quindi sottoposto a detenzione domiciliare. La pistola è stata sequestrata.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Articoli correlati

Baskin: arriva anche a Romano lo sport per tutti

Redazione

Premiati 97 studenti meritevoli

Redazione

A Marostica asfaltature e interventi di riqualificazione

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più