19.6 C
Bassano
21 Settembre 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Spariscono durante gli arresti domiciliari in comunità, ora sono in carcere

SCHIO. I carabinieri di Schio hanno sottoposto agli arresti in carcere due persone in cura presso la casa terapeutica “La Soglia”, a seguito della violazioni delle prescrizioni imposte.

Emanuela Rosa Santa Nicotra, classe 1987, e Walid Essaidi, classe 1997, si trovavano entrambi presso la struttura per essere seguiti nella riabilitazione durante il loro periodo detentivo; entrambi infatti erano già destinatari di misure restrittive: la Nicotra sta scontando una pena cumulativa per diversi reati contro il patrimonio, mentre su Essaidi pende una misura cautelare per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Entrambi hanno violato le misure alle quali erano sottoposti, allontanandosi senza la dovuta autorizzazione dalla struttura e rendendosi irreperibili per alcuni periodo di tempo.

I carabinieri hanno chiesto e ottenuto l’aggravamento della misura domiciliare e il conseguente trasferimento rispettivamente al carcere femminile di Verona ed il carcere di Vicenza.

Articoli correlati

Inseguiti e bloccati due writers che imbrattavano i treni

Redazione

Rubati vestiti per 300 mila euro

Redazione

Rustico devastato da un incendio

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più