13.1 C
Bassano
14 Maggio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Speronamento e coltellate fra rumeni in mezzo alla strada: due arrestati e otto denunciati

BASSANO. Intorno alla mezzanotte del 20 giugno la statale 47 in prossimità del centro commerciale “Il Grifone” e del vicino supermercato “LIDL”, è stata teatro di un violento scontro fra soggetti di nazionalità rumena, più precisamente due parti contrapposte composte da 10 persone e da 2 persone.

Il gruppo più consistente ha fisicamente aggredito l’altro con un paio di speronamenti fra auto e con una seguente aggressione con armi contundenti e da taglio. I due, subite diverse ferite, sono riusciti comunque a fuggire e a farsi trasportare in ospedale.

Il tempestivo avviso su “112” di alcuni cittadini di passaggio ha mobilitato la compagnia carabinieri di Bassano, con un impiego complessivo di oltre 30 uomini.

I militari  del capitano Adriano Fabio Castellari sono riusciti a identificare i due feriti e altre 13 persone coinvolte nell’episodio. Di queste 13, due sono state sottoposte a fermo di iniziativa della Polizia Giudiziaria e otto sono state denunciate in stato di correità secondo quanto emerso dalle prime indagini; le rimanenti tre non hanno connessioni con l’episodio.

Le indagini dei Carabinieri proseguono per meglio delineare la situazione.

Articoli correlati

In manette 15 africani per spaccio di eroina e cocaina

Redazione

Marijuana nascosta nell’auto, denunciato un giovane

Redazione

Due caccia, decollati da Istrana, fanno tremare mezzo Nordest

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più