19.9 C
Bassano
27 Maggio 2022
Cronaca Dal Nordest

Spia una ragazza sotto la doccia, poi cerca un approccio sessuale

BIBIONE.  E’ entrato in una camera d’albergo e ha spiato una diciottenne mentre si faceva la doccia, poi ha cercato un approccio sessuale. Un lavoratore stagionale albanese di 21 anni è stato fermato dai carabinieri di Bibione e portato in carcere a Pordenone. Aveva fatto lo stesso con  un’altra diciottenne, cameriera.

L’albanese aveva una stanza nello stesso albergo dove la ragazza, che per distrazione non aveva chiuso a chiave la propria camera. Il giovane prima ha spiato la ragazza mentre si stava facendo la doccia, poi l’ha palpeggiata cercando poi di avere un rapporto sessuale. Lei si è messa a urlare facendo scappare l’aggressore. L’albanese è stato arrestato per  violenza sessuale.

Articoli correlati

I carabinieri arrestano uno spacciatore di cocaina

Redazione

Un ciclo di conferenze sui grandi narratori veneti

Redazione

Fuori strada con l’auto, ferita una donna

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più