6.9 C
Bassano
28 Novembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Spruzza il gas al peperoncino contro un cittadino che voleva impedirgli di rubare un’auto

ISOLA VICENTINA. M.C., 28enne, residente a Cornedo, è stato arrestato perché ritenuto responsabile di tentata rapina, lesioni personali volontarie e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo avere forzato la serratura della portiera di una Fiat Punto lasciata in sosta da un 58enne di Caldogno in via Balzarin a Isola Vicentina, ha spintonato violentemente  un 52enne che, accortosi di quanto stava facendo, era accorso per fermarlo. Inoltre gli ha spruzzato contro il viso un gas al peperoncino.

Subito dopo il 28enne è salito a bordo della sua auto, una Volkswagen Polo, fuggendo velocemente, ma non abbastanza da impedire alla vittima di rilevare i numeri della targa e comunicarli ai carabinieri del luogo. Il fuggitivo è stato intercettato dai carabinieri e bloccato quando ormai era giunto vicino a casa. M.C. ha più volte minacciato gli operanti per sottrarsi alla cattura, arrivando fino al punto di tentare di aggredirli.

E’ stato dichiarato in arresto e trasferito alla casa circondariale di Vicenza, come disposto dal Pubblico Ministero di turno. Quest’ultimo ha disposto la liberazione dell’arrestato non ritenendo di dover adottare ulteriore misura cautelare coercitiva fino alla fissazione dell’ udienza di convalida davanti al G.I.P.

 

Articoli correlati

Militare della Ederle trovato senza vita

Redazione

Audi RS data alle fiamme nel greto del fiume

Redazione

Rapinato e minacciato con un coltello: choc per un negoziante bassanese

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più