6.6 C
Bassano
3 Dicembre 2022
Cronaca Dal Nordest

“Striscia” fa l’alcoltest a Zaia dopo 8 ore al Vinitaly

VERONA. Il blitz è scattato puntuale, troppo ghiotta l’occasione per cogliere il fallo il Governatore. Dopo un’intera giornata trascorsa al Vinitaly, di fronte al presidente Luca Zaia è comparso l’inviato di Striscia La Notizia Charlie Gnocchi, alias “Mister Neuro” con troupe al seguito e palloncino per l’alcoltest.

E’ lo stesso Zaia a raccontare come è andata: “Ho aderito volentieri all’invito dell’inviato di Striscia la Notizia Charlie Gnocchi, a fare la prova del palloncino per l’alcol. L’esito del test, effettuato alle 16 dopo otto ore di fiera, è stato zero”.

Ma questo non significa non bere buon vino – ha aggiunto il Governatore – perchè bere responsabile significa degustare senza esagerare e senza rischi, per esempio facendo guidare chi non ha bevuto”.

Articoli correlati

Appartamento invaso dalle fiamme, i pompieri salvano un uomo

Redazione

Indagine sulle fatture false: sequestrati due immobili

Redazione

La roggia è intasata dall’erba, l’acqua invade la strada

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più