12.7 C
Bassano
11 Aprile 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Tentano di truffare una coppia di anziani: nei guai due fratelli

ROSSANO/ROMANO. Rocambolesca vicenda quella capitata ad un’anziana coppia di coniugi, che sul sito internet “Subito.it” ha posto in vendita la propria autovettura. Somma richiesta: quindicimila euro.

Sono stati contattati da una probabile acquirente, si danno appuntamento in un’agenzia pratiche auto di Rossano Veneto per regolarizzare l’acquisto. I coniugi si trovano davanti tre persone, due molto giovani ed una un po’ più grande, che chiede di provare l’auto. Dei due giovani rimasti nella trattativa, la ragazza, successivamente identificata in M.Z., 18enne, insiste nel concludere l’acquisto dando 1000 euro in contanti come anticipo e i restanti 14 mila sempre in contanti ma il giorno dopo.

La cosa però non convince la coppia di coniugi, la cui auto, tra l’altro, non ha fatto più ritorno. I giovani, a questo punto, salgono sulla loro auto e si allontanano, urtando alle gambe uno dei coniugi che voleva impedire la loro fuga.

I carabinieri sono riusciti a intercettare i fuggitivi nei pressi della loro abitazione, a Romano. Recuperata l’auto dei coniugi, sia la ragazza, sia il fratello 17enne sono stati accompagnati in caserma, dove quest’ultimo è stato denunciato, mentre la sorella è stata arrestata e condotta ai domiciliari.  

Articoli correlati

Il mistero della scomparsa di Lavezzo

Redazione

Restaurati i cannoni del sacrario SS. Trinità

Redazione

Recupero dei tronchi abbattuti: alcuni lotti già venduti

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più