22.1 C
Bassano
24 Settembre 2021
Alto Vicentino Cittadella Cronaca Alto Vicentino

Testolin è stato ucciso dal vicino con un fucile artigianale

Ieri sera, al termine dell’interrogatorio compiuto dal Pubblico Ministero della Procura di Vicenza, l’uomo responsabile  dell’omicidio di Mario Testolin, ucciso a Marano Vicentino con due colpi d’arma da fuoco, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.
Si tratta del 53enne Gelindo Grisotto, vicino di casa della vittima, che ha agito a seguito dell’astio maturato nei confronti del Testolin per una serie di situazioni che nel tempo avevano incrinato i rapporti tra i due.
Per commettere il delitto Grisotto ha utilizzato un fucile da lui costruito artigianalmente circa un anno fa, rinvenuto nei pressi del luogo dell’omicidio e sottoposto a sequestro.
L’omicida sarà condotto al carcere di Vicenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Accoltella un uomo, marocchino arrestato e poi liberato

Redazione

Recuperato il corpo senza vita di una donna

Redazione

A fuoco 800 metri quadri di prato e bosco

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più