16.1 C
Bassano
23 Maggio 2022
Alto Vicentino Cittadella Cronaca Alto Vicentino

Testolin è stato ucciso dal vicino con un fucile artigianale

Ieri sera, al termine dell’interrogatorio compiuto dal Pubblico Ministero della Procura di Vicenza, l’uomo responsabile  dell’omicidio di Mario Testolin, ucciso a Marano Vicentino con due colpi d’arma da fuoco, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto.
Si tratta del 53enne Gelindo Grisotto, vicino di casa della vittima, che ha agito a seguito dell’astio maturato nei confronti del Testolin per una serie di situazioni che nel tempo avevano incrinato i rapporti tra i due.
Per commettere il delitto Grisotto ha utilizzato un fucile da lui costruito artigianalmente circa un anno fa, rinvenuto nei pressi del luogo dell’omicidio e sottoposto a sequestro.
L’omicida sarà condotto al carcere di Vicenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Dopo la delusione d’amore diventa stalker, scattano le manette

Redazione

Odore di fumo nell’enoteca, incendio evitato

Redazione

Arrestato spacciatore di cocaina ed eroina

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più