2.1 C
Bassano
3 Marzo 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Trascorre la serata con due uomini, poi viene violentata

I carabinieri hanno arrestato per violenza sessuale un 48enne rumeno e denunciato in stato di libertà per sfruttamento della prostituzione S.A 33enne, entrambi residenti a Noventa Vicentina.

L’intervento della pattuglia è stato richiesto da una 49enne residente in un comune del basso Vicentino, vittima poco prima di una violenza sessuale a Noventa Vicentina.

I militari hanno trovato la donna che, in stato di agitazione, indicava l’appartamento dal quale era riuscita ad allontanarsi approfittando di un attimo di distrazione dell’uomo che vi si trovava e che poco dopo è stato bloccato.

La vittima aveva trascorso la serata in compagnia dei due uomini in alcuni locali del centro noventano, le hanno offerto alcune bevande alcoliche e l’hanno convinta a seguirli nell’abitazione dell’arrestato, dove hanno continuato a bere e consumare marijuana.

S.A. ha pattuito con l’arrestato il compenso di 200 euro per una prestazione sessuale da parte della donna, per poi allontanarsi. Lei, venuta a conoscenza dell’accordo, si è opposta ma nonostante le sue resistenze ha dovuto subire più volte e con violenza rapporti sessuali completi.

Il rumeno è stato accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto. La vittima è stata ricoverata per il tempo strettamente necessario all’ospedale di Noventa per gli accertamenti previsti dal protocollo. Oggi per il 48enne è stato convalidato l’arresto con obbligo di firma alla polizia giudiziaria.

Articoli correlati

Spaccata a Fellette: arrestati in Romania e Norvegia i componenti della banda

Redazione

Marostica: ecco come cambia il piano delle soste in città

Redazione

Trova nel bosco 900 monete antiche: era il tesoro di un brigante?

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più