19.6 C
Bassano
21 Settembre 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino In Evidenza

Trovano il cadavere mummificato del loro vicino di casa

VALLI DEL PASUBIO. Una scoperta raccapricciante e tragica, quella fatta da una coppia di vicini che volevano visitare la casa attigua alla loro, finita all’asta, e hanno trovato il proprietario morto sul divano. I residenti di contrada Molin Maso a Valli del Pasubio non avevano notizie di Walter Dal Zotto, 42 anni, dallo scorso novembre. L’uomo aveva un carattere schivo e riservato, per questo motivo la sua assenza non aveva destato scalpore ne sospetto. Chiaramente i vicini di casa si erano preoccupati ma, fondamentalmente, erano abituati alle stravaganze del 42enne che, a volte, diceva lui stesso di “andare in letargo” e sparire per un po’ dalla circolazione.

Come riporta “Il Giornale di Vicenza“, il cadavere è stato rinvenuto mercoledì pomeriggio in avanzato stato di decomposizione quasi mummificato. E’ probabile che il 42enne abbia perso la vita proprio cinque mesi fa a causa di un malore. Dal Zotto non aveva un lavoro fisso, ma spesso i conoscenti gli chiedevano una mano per lavoretti di vario tipo. Oltre ad offrire a Dal Zotto lavoro, spesso lo ospitavano a casa per pranzo o per cena. Sulla vicenda il pubblico ministero valuterà se aprire un fascicolo d’inchiesta.

Articoli correlati

E’ condannato ai domiciliari ma va in giro in moto: fa un incidente e finisce in cella

Redazione

A fuoco una trifamiliare, due persone in ospedale

Redazione

Tre giorni di chiusura per il parrucchiere “allergico” agli scontrini fiscali

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più