22.1 C
Bassano
24 Settembre 2021
Alto Vicentino Cronaca Cronaca Alto Vicentino

Trovati gli autori degli stencil sulla facciata della chiesa

I carabinieri hanno rintracciato i responsabili del danneggiamento compiuto il 17 maggio con vernice spray sulla facciata della chiesa “Santa Maria Immacolata” di Santorso. I militari della stazione di Piovene Rocchette hanno deferito per danneggiamento in concorso L.T., nato a Schio nel 1992, pregiudicato, e L.A., nata a Thiene nel 2002.

Le indagini sono scaturite dai filmati delle telecamere vicine al luogo del reato, nei quali si poteva vedere l’arrivo di un’autovettura, presumibilmente una VW Polo. Dalla scarsa qualità dei filmati non si potevano rilevare le fattezze delle persone a bordo né tantomeno la targa del veicolo, ma questo presentava delle particolarità: era sprovvisto di un copricerchio e aveva delle profilature nere agli sportelli.

Dopo alcune settimane l’auto in questione è stata trovata parcheggiata a Schio. E’ risultata intestata a L.T., nei cui confronti è stata effettuata una perquisizione domiciliare. All’interno di un appartamento, dietro un armadio, i carabinieri sono riusciti a trovare lo stencil usato per effettuare il disegno sulla facciata della chiesa, nonché la stessa bomboletta spray.

Tramite l’analisi delle conversazioni WhatsApp si è riusciti a risalire alla sua complice, cioè L.A., in quanto nella chat i due si vantavano di ciò che avevano fatto sulla facciata della chiesa. Responsabilità confermata dalla presenza di due lettere (A e T) a firma del “lavoro” fatto.

Articoli correlati

Ex giocatore del Vicenza arrestato per 5 rapine a mano armata

Redazione

Due giovani vicentini uccisi dal monossido

Redazione

Percorre una galleria col figlio, la moglie chiama il Soccorso Alpino

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più