3.6 C
Bassano
3 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Truffa alla protezione civile nell’utilizzo degli elicotteri

VICENZA. Sono quattro le persone rinviate a giudizio dalla Procura della Repubblica di Catanzaro per una truffa ai danni della protezione civile della Calabria e, nello specifico, per l’utilizzo degli elicotteri per lo spegnimento degli incendi boschivi.

Nell’inchiesta é coinvolta la società Elimediterranea, con sede a Vicenza. Giuseppe e Luigi Tornello, padre e figlio, amministratore e socio di maggioranza, risultano indagati assieme a Giuseppe Speziali, procuratore speciale della stessa società, e al funzionario della Regione Calabria Nicola Giancotti, già in servizio nella protezione civile regionale. I reati contestati sono truffa aggravata e falsità ideologica.
Secondo l’accusa, l’Elimediterranea avrebbe ottenuto il pagamento di fatture già liquidate per un totale di 250 mila euro.

Articoli correlati

Guida spericolata: carabiniere li rimprovera, loro lo pestano

Redazione

Scontro fra un’auto e una moto: un ferito grave

Redazione

Mette in vendita Xbox: anziché riscuotere paga 450 euro al “compratore”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più