6.9 C
Bassano
28 Novembre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Un dono al Soccorso Alpino nel ricordo di Fabrizio Bevilacqua

ROMANO. A un anno dalla prematura scomparsa di Fabrizio Bevilacqua, il runner trentasettenne precipitato per una caduta dal Sentiero del Cavallo, che si snoda lungo il crinale sopra la Valle di Santa Felicita, ieri si è svolta una commossa cerimonia per ricordarlo, vicino al Sacello all’imbocco della vallata.

Il 30 maggio del 2020, quando Fabrizio non rientrò dalla corsa, il Soccorso Alpino della Pedemontana del Grappa iniziò a cercarlo, fino al triste epilogo. Durante la prima commemorazione, la sorella Annalisa ha consegnato ai soccorritori un estricatore, acquistato grazie a parte delle generose donazioni raccolte dalla famiglia e date al Soccorso Alpino della Pedemontana del Grappa. Il presidio sanitario è stato simbolicamente dedicato a Fabrizio.

Articoli correlati

“Alghe nell’acqua: chiuse le piscine di Mussolente

Redazione

Disperso sul Monte Grappa

Redazione

Ancora un’inchiesta per morte sospetta al San Bassiano

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più