28.4 C
Bassano
9 Luglio 2020
Dal Nordest

Una birreria con i fondi sociali, a processo Sernagiotto

L’ex assessore ai servizi sociali del Veneto ed ex eurodeputato Remo Sernagiotto è stato rinviato a giudizio per truffa e corruzione per aver usato fondi riservati a disabili per far edificare una birreria.
Imputato anche un ex dirigente dei servizi sociali della Regione Veneto.
Secondo l’accusa avrebbero operato per far ottenere alla cooperativa “Ca’ della Robinia” a Nervesa della Battaglia un finanziamento per 3,4 milioni di euro per trasformare un’ex discoteca in una fattoria sociale riservata ai disabili, ma che sarebbero invece stati utilizzati per realizzare una birreria.
Altre quattro persone hanno patteggiato pene comprese fra un anno e mezzo e 2 anni e 4 mesi. Il processo inizierà il 14 gennaio.

Articoli correlati

Auto nel fossato, 22enne perde la vita

Redazione

Sbanda con l’auto e finisce contro un albero: muore un 19enne

Redazione

Addio a Iroso, l’ultimo mulo alpino

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più