7.7 C
Bassano
19 Ottobre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Un’Eredità da record: 27enne di Sandrigo trionfa al quiz di Rai1

SANDRIGO. Sette giorni fa la sua vita è cambiata. Non c’entrano i soldi, che comunque contano, ma soprattutto le traboccanti manifestazioni d’affetto ricevute da amici e conoscenti. Il telefono squilla in continuazione e sono tutte chiamate che lasciano un sorriso stampato sul volto e nell’anima di Martina Panzolato, la 27enne di Sandrigo, che il 25 aprile ha sbancato il quiz televisivo di Rai1 “L’Eredità”. La notizia della sua vincita si è diffusa a tempo di record in paese e la festa, sui social e anche a casa della giovane vicentina, è esplosa. Martina lavora come consulente di europrogettazione, viaggia in giro per il mondo ma conserva ben strette le proprie radici di sandricense doc. E così, dopo aver difeso il titolo per sei serate consecutive, alla fine è riuscita ad indovinare la parola segreta nella temuta “ghigliottina” finale del programma, portandosi a casa un bottino di 210.000 euro.

L’idea di iscriversi al programma è nata per caso, grazie alla passione contagiosa di Marino, che è un grande appassionato di questo format televisivo e che, tutte le sere, guarda Rai1 insieme alla famiglia. In pochi giorni di messa in onda Martina, ex studentessa del liceo Da Ponte di Bassano del Grappa, ha dimostrato una grande prontezza di riflessi, concludendo cinque puntate senza però mai riuscire ad aggiudicarsi la manche conclusiva del gioco. Fino a quando, in un calderone di parole apparentemente casuali, ha azzeccato il termine comune: appuntamento. Ed infatti lei, all’appuntamento con la vittoria, non ha voluto mancare.

Articoli correlati

Evasori totali per otto anni: sequestrati 340 mila euro a tre cinesi

Redazione

Studentessa di 14 anni investita mentre va a scuola

Redazione

Riprogrammato il concerto di Ben Harper

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più