9.1 C
Bassano
20 Ottobre 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Va a fare una passeggiata con il cane, lo ritrova sbranato dai lupi

GALLIO. Un episodio inquietante va ad aggiungersi alla lunga serie di predazioni ad opera dei lupi sull’Altopiano. Sabato pomeriggio il cane da caccia di un trentenne galliese è stato ucciso dai lupi, almeno un paio, nei boschi di Valbella. 

Come riporta Il Giornale di Vicenza, il cane si è allontanato, il proprietario è andato a cercarlo finché si è trovato di fronte due esemplari di lupo a pochi metri da lui. Ha cercato di intimorirli esplodendo un colpo con una pistola scacciacani, che però non li ha fatti fuggire. Secondo il resoconto fornito al Giornale di Vicenza, il galliese è corso a valle, per poi risalire sul posto assieme ad altre persone e ritrovare il suo cane senza vita, con profonde lacerazioni al collo e a un fianco. 

Il fatto è accaduto vicino ad un sentiero percorso abitualmente da molte persone. 

Così l’interessato ha descritto quanto gli è accaduto su Facebook: “Oggi mentre passeggiavo tranquillamente sul monte Valbella, a poche centinaia di metri del sentiero intitolato al maestro Patrizio mi sono imbattuto in un branco di lupi. Il risultato lo potete vedere qui sotto. Io sono vivo. Forse per miracolo.. Cose impensabili..solo la settimana scorsa lo stesso percorso l ho fatto con la mia famiglia. Parlano di convivenza con il lupo ma con ciò che ho visto io oggi non si può convivere”.

Articoli correlati

Furgone distrutto dalle fiamme

Redazione

Mentre va a fare il ticket l’auto scivola lungo la sponda

Redazione

Danni e furti alla scuola superiore, bloccato uno dei due ladri

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più