7.4 C
Bassano
6 Marzo 2021
Sport Sport Vicenza Vicenza

Vicenza Calcio: è davvero addio?

VICENZA. Il countdown per il Vicenza è arrivato agli sgoccioli. L’ultracentenaria storia del Vicenza Calcio potrebbe essere arrivata alla fine. Anche se, come dicono i tifosi biancorossi, l’amore per la squadra non potrà finire mai. Nemmeno se, come sembra sempre più probabile, il club dovesse fallire e ripartire addirittura dall’Eccellenza (con uno spiraglio chiamato Serie D). Oggi, mercoledì 10 gennaio, scadranno i termini per la messa in mora della società, avviata lo scorso 20 dicembre, e i giocatori saranno liberi di procedere con le pratiche per ottenere lo svincolo.

Calciatori che non percepiscono lo stipendio da 5 mesi ma che, nonostante tutto, sarebbero pronti a dare fiducia ad un “salvatore della patria” dell’ultimo momento. Qualcuno di serio, con un progetto, che possa evitare il baratro e far intravedere un barlume di speranza. Ma è inutile illudere chi ha il biancorosso nel cuore.

Ieri l’amministratore unico Fabio Sanfilippo non ha pagato gli stipendi e questo, quasi sicuramente, non avverrà neanche oggi. A rischio la gara di sabato contro il Padova in Coppa Italia perché all’appuntamento non si dovrebbe presentare nessun giocatore della prima squadra. Si tratterebbe di un passo ulteriore verso il fallimento del club, che potrebbe essere proceduto dall’esclusione del campionato di Serie C in corso. Nella giornata di ieri c’è stata la visita del sindaco di Vicenza Achille Variati al campo d’allenamento. Il primo cittadino ha detto che “si farà tutto il possibile per evitare il fallimento, ma non mi sento di illudere nessuno».

Articoli correlati

Nel week-end pasquale controllate 800 persone, 78 i sanzionati

Redazione

Spacciatore arrestato, il processo si fa in caserma in videoconferenza

Redazione

Mille euro in più ogni mese al sindacalista dal 2007: la Finanza gli sequestra 155 mila euro

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più