13.1 C
Bassano
14 Maggio 2021
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Violenza e maltrattamenti: rimpatriato un marocchino

BASSANO. Nella giornata di ieri è stato espulso dall’Italia mediante volo aereo che lo ha ricondotto direttamente in patria il marocchino Cherki Moustaid di 53 anni, autore di un’aggressione avvenuta circa 15 giorni fa a Bassano ai danni del marito della ex moglie, che nel frattempo aveva contratto nuove nozze.

A seguito dell’aggressione lo straniero era finito in carcere per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale, commesso nei confronti degli agenti del Commissariato intervenuti nell’immediatezza.

Non nuovo a condotte del genere, il marocchino aveva da poco finito di scontare quattro anni di carcere per maltrattamenti e violenza nei confronti della ex coniuge e delle figlie, ed era stato anche condannato per lesioni nei confronti della sorella.

Articoli correlati

Ventunenne arrestato per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale

Redazione

Ancora una volta il Carnevale di Fellette ha fatto centro

Redazione

Escursionisti feriti e disorientati: giornata intensa per il Soccorso Alpino

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più