4.8 C
Bassano
7 Dicembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Vuole lanciarsi nel vuoto, i carabinieri lo portano in salvo

VICENZA. Ieri sera i carabinieri si sono precipitati in viale Fusinato, dove era stato segnalato un individuo intenzionato a suicidarsi. Aveva scavalcato un muretto di delimitazione della linea ferroviaria Venezia–Milano e si voleva lanciare nel vuoto.

I militari dell’Arma hanno iniziato un dialogo con la persona, un 39enne residente in città ed attualmente ospite di una comunità di recupero. Dopo averne conquistato la fiducia, sono riusciti a dissuaderlo dal compiere il gesto.

Nel frattempo è stato allertato il 118. Un’autolettiga ha accompagnato l’uomo all’ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria.

Le ragioni del gesto, per quanto appurato, sono da ricondurre ad un particolare momento di disagio personale.

Articoli correlati

Rapina in farmacia con l’accetta: malviventi inseguiti in auto da un residente

Redazione

Rubava grondaie assieme a un minore: arrestato, condannato e liberato

Redazione

Cocaina ed hashish nascoste nel bidone dei rifiuti: arrestato lo spacciatore

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più