19.1 C
Bassano
2 Ottobre 2022
Bassano Cronaca Cronaca Bassano

Vuole l’En senza prescrizione, aggredisce la farmacista

TEZZE SUL BRENTA. Ieri sera i carabinieri di Rosà ha tratto in arresto un noto pluripregiudicato con l’accusa di rapina ai danni di una farmacia.

Intorno alle ore 19 il 49enne di Tezze sul Brenta Pompilio Basso si è presentato nella farmacia Binda chiedendo insistentemente di acquistare un noto ansiolitico, l’En. La farmacista ha preteso l’esibizione di una prescrizione medica che indicasse il medicinale.

Non essendo in possesso della prescrizione, Basso ha iniziato ad inveire contro la farmacista e al successivo ulteriore diniego si è portato dall’altra parte del bancone, aggredendola prima verbalmente e poi fisicamente con uno spintone. Durante tale aggressione il Basso ha asportato una crema cortisonica, per poi dileguarsi.

Poco distante dalla scena del crimine i carabinieri hanno trovato il portafogli del rapinatore, perso durante la fuga. Basso è stato quindi rintracciato dopo pochi minuti ed arrestato. Visto il suo stato di agitazione è stato richiesto l’intervento del 118 e il traporto in ospedale per una visita psichiatrica.

Pompilio Basso è stato piantonato all’interno del San Bassiano, che ha lasciato in mattinata per affrontare il giudizio direttissimo.

 

Articoli correlati

Mobilità: annunciati nuovi collegamenti fra Bassano e Vicenza

Redazione

Dipendente positivo al Covid-19, municipio chiuso

Redazione

“Minacciato con un coltello, malmenato e rapinato”: verifiche dei carabinieri

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più