19.6 C
Bassano
21 Settembre 2021
Cronaca Cronaca Vicenza Vicenza

Vuole suicidarsi ma l’amico lo salva

VICENZA. Ha tentato di togliersi la vita ma è stato salvato dall’amico che, dopo aver intuito cosa stesse per succedere, ha allertato le forze dell’ordine. I poliziotti l’hanno bloccato a forza, mentre stava tentando l’estremo gesto lungo la ferrovia. Lui, un 65enne vicentino con gravi problemi di famiglia, aveva scavalcato la recinzione ferroviaria e, spinto dalla disperazione, stava camminando lungo la massicciatain attesa di farla finita.

L’episodio si è verificato domenica pomeriggio alle ore 18 quando al 113 è arrivata la telefonata di un 52enne vicentino, allarmato perché un suo amico gli aveva confidato di volersi suicidare, sopraffatto dalle difficoltà personali. Le forze dell’ordine, dopo aver scavalcato la recinzione, hanno rincorso l’aspirante suicida che stava scappando per non essere fermato. Alla fine, un poliziotto ha raggiunto e bloccato l’uomo, che però si è dimostrato determinato nel perseguire il suo insano gesto. A questo punto il 65enne è stato bloccato a forza e consegnato ai medici del Suem 118, che l’hanno trasportato presso il San Bortolo nel reparto psichiatria.

Articoli correlati

La canna fumaria si surriscalda, la mansarda va a fuoco

Redazione

A 42 anni imbratta un sottopasso “per amore”: denunciato

Redazione

Inaugurata a Marostica “La Stazione”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più