8.9 C
Bassano
4 Dicembre 2020
Bassano Cronaca Cronaca Bassano In Evidenza

Zaia ordina un’ispezione al San Bassiano per la morte di un paziente

BASSANO. Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha incaricato il direttore generale della Sanità veneta Domenico Mantoan di attivare un’ispezione a seguito del decesso di Domenico Zarpellon, un paziente di 70 anni avvenuto all’Ospedale San Bassiano. La vittima era stata ricoverata in gastroenterologia lo scorso 7 dicembre ed è deceduta il 5 gennaio, dopo un lungo ricovero.

Gli ispettori della Regione avranno il compito di verificare approfonditamente la vicenda specifica e di compiere valutazioni sull’attività complessiva del reparto di gastroenterologia. Gli esiti dell’ispezione, che mira a fare la massima chiarezza in totale trasparenza, saranno messi a disposizione della magistratura.

Infatti la Procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e disposto l’autopsia, con lo scopo di verificare le cause del decesso e di valutare eventuali responsabilità. Al momento risulta indagato con l’ipotesi di omicidio colposo il primario del reparto di gastroenterologia.

Articoli correlati

Incendio in fonderia

Redazione

Mostrano il sedere alla macchina di Google e finiscono su Maps

Redazione

Insetto negli spinaci: “Ecco come ci è arrivato”

Redazione

Lascia un commento

* Usando questa form acconsenti al salvataggio e l'utilizzo dei tuoi dati in questo sito.

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Accetta Leggi di più